HomeTag

Fallimento

La ripartizione dell’attivo nel fallimento

Il curatore provvede alla distribuzione delle somme ricavate, sulla base della natura del credito (prededucibile, privilegiato, chirografario) L’art.110 L.f. disciplina la ripartizione dell’attivo fallimentare: “Il curatore, ogni quattro mesi a partire dalla data del decreto previsto dall’articolo 97 o nel diverso termine stabilito dal giudice delegato, presenta un prospetto delle somme disponibili ed un progetto...

Rapporti processuali pendenti e procedure concorsuali

La legittimazione del Curatore fallimentare e l’interruzione dei procedimenti pendenti Secondo l’art.43 della Legge fallimentare, nelle controversie, anche in corso, relative a rapporti di diritto patrimoniale del fallito compresi nel fallimento sta in giudizio il curatore. Il fallito può intervenire nel giudizio solo per le questioni dalle quali può dipendere un’imputazione di bancarotta a suo...

Fallimento ed accertamento crediti erariali

L’attività di accertamento dell’Amministrazione finanziaria non rileva ai fini dell’ammissione al passivo. La procedura fallimentare è tesa a soddisfare coloro che, alla data della dichiarazione di fallimento, vantano un credito nei confronti del fallito. Per effetto del fallimento, infatti, i creditori possono far valere i propri diritti esclusivamente mediante la procedura di cui alla Legge...

Fallimento della ditta individuale

L’imprenditore individuale non è esente di diritto dal fallimento in quanto la legge fallimentare esplicita che sono soggetti alle disposizioni sul fallimento gli imprenditori che esercitano una attività commerciale, esclusi gli enti locali, contro l’impresa individuale quindi potrebbero essere avanzate istanze di fallimento e se vengono superati dall’impresa uno dei tre requisiti dettato dall’art. 1 l.f.

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA?

Consulenza telefonica
e consulenza via email

Ottieni una consulenza telefonica o via email da un nostro consulente qualificato quando ti è più comodo.
29
PACCHETTO BASE
Consulenza telefonica
  • 20 minuti di consulenza
  • Prenotazione online
  • Scelta del giorno e dell'orario.
  • Nessuna attesa
49
PACCHETTO BASE
Consulenza via email
  • riposte scritte
  • invio documentazione
  • Prenotazione online
  • Nessuna attesa
RICHIESTA MAGGIORI INFORMAZIONI

Richiedi un preventivo gratuito

Contattaci tramite telefono [334 1695918], email [contact@consulenza-pranzo.it] o compila il form sottostante. In breve tempo comunicheremo via email il preventivo personalizzato.